venerdì 21 agosto 2009

fuochi d'artificio in salotto

I contenitori dei fuochi d'artificio possono diventare una lampada? Se lo chiedete a Stuart Haygarth, designer che vive tra Londra e Berlino, la risposta sarà di certo positiva. Il prototipo originale della lampada Millennium è composto da 1000 cartucce per fuochi d'artificio utilizzate a Londra per festeggiare proprio il nuovo millennio. La forma scultorea oscilla e si muove con la forza del vento.
Ma questo designer non finisce di stupire, i materiali utilizzati per le sue opere provengono anche da passeggiate lungo le spiagge del Kent, durante le quali raccoglie gli oggetti trasportati dalle onde.E' questo il caso del lampadario Tide.

Il lampadario Optical invece è formato da ben 3000 lenti, comuni occhiali da vista, che creano un'esplosione di luce.


5 commenti:

Caramel88 ha detto...

Mi piace l'ultimo modello, sì decisamente. E poi quell'esplosione di luce immagino che effetto possa creare in un ambiente arredato in maniera minimal-chic *.*

sara ha detto...

anche a me piacciono... il secondo meno, ma l'idea di base mi colpisce. in spiaggia ho sempre cercato sassi e conchiglie!!!

Iole ha detto...

l'ultimo, quello con le lenti, è meraviglioso!

b-chic ha detto...

wow, che spettacolo! ben tornata anche a te dalle ferie, buon rientro, che bello vedere un po di colori nelle tue foto, rendono il rientro un po meno pesante!

gio - il mio carnet di viaggio ha detto...

b-chic il rientro è stato un trauma! :) x fortuna oggi è sabato.