lunedì 20 dicembre 2010

Tampa Covenant Church






Con il progetto della Tampa Covenant Church (Tampa, Florida), lo Studio Alfonso Architects si aggiudica il premio AIA Florida Award of Design Excellence.
La chiesa, di cui si è appena conclusa la realizzazione, costituisce un intervento prevalentemente di nuova costruzione che, però, comprende anche il recupero di edifici preesistenti. Fulcro del progetto, in quanto elemento che funge da "catalizzatore per l'interazione della comunità e da collegamento fisico per unire i nuovi ed i vecchi edifici" è il cortile, che dunque, risponde tanto alle esigenza primaria di accoglienza del pubblico quanto all'intento del progettista di creare un luogo religioso intimo. Il principio guida della composizione e dell'organizzazione degli interni è il ricorso alla spirale ad ampliamento crescente, la cui geometria, basata sulla serie numerica di Fibonacci, ripropone nell'articolazione degli spazi l'armonia delle proporzioni presente in natura e determina la dislocazione degli elementi più significativi dell'area del presbiterio, quali: la cappella, le pareti, la croce e la tomba vuota.
Non manca il riferimento ad elementi simbolici vi è infatti una particolare attenzione al dosaggio della luce: quella naturale proveniente dai lucernari si combina con il chiarore artificiale delle candele. E', inoltre, esplicita l'allusione a fatti biblici: il numero di candelabri ripropone quello delle stazioni del calvario, e, i 7 scomparti in cui sono suddivisi i contenitori in acciaio al carbonio che sostengono le candele, rappresentano i giorni della Creazione. L'attenzione al particolare è sottolineata dall'incisione su stucco cesellata a mano, disegnata dallo stesso progettista e posizionata sotto alla struttura del campanile, nel passaggio che accoglie i parrocchiani al santuario.

2 commenti:

rossovelvet ha detto...

È sempre bello vedere chiese con un'architettura moderna... una tradizione che dovrebbe espandersi ancora, e sopratutto ad altre religioni!

gio - il mio carnet di viaggio ha detto...

si fra l'altro la tipologia delle chiese offre innumerevoli soluzioni di grande interesse in cui architettura e simbolismo mi uniscono dando luogo a risultati straordinari.